rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Città Roma

Tir con targa turca "buca" la zona di sicurezza e arriva nel cuore di Roma

Il mezzo pesante è stato fermato dai carabinieri

Un tir ha "bucato" l'area della Green Zone, l'area di sicurezza istituta nel centro storico di Roma, percorrendo via del Corso. Il mezzo pesante, con targa turca, è stato fermato dai carabinieri nei pressi di piazza del Parlamento, come rende noto l'agenzia agi. 

Secondo quanto si apprende, il camionista, ignaro dei divieti attuati per prevenire attacchi terroristici, è riuscito ad arrivare dal Lungotevere fino a un pezzo di via del corso, in prossimità di piazza San Lorenzo in Lucina e superando largo Goldoni, con il centro protetto da sbarramenti dei mezzi militari dislocati in più punti. 

Poco dopo la notizia diffusa dall'Agi, la precisazione della Questura di Roma: 

"Si precisa che si è trattato di una normale operazione di Polizia, nel corso della quale un mezzo pesante non autorizzato è stato fermato dalle pattuglie in servizio e, accertata la buona fede dell’autista, è stato riaccompagnato sull’itinerario corretto. La circostanza dimostra la assoluta reattività del dispositivo di sicurezza della “green zone”, che non prevede chiusure predefinite ai varchi ma, come più volte chiarito, controlli rigorosi e capillari".

La notizia su RomaToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tir con targa turca "buca" la zona di sicurezza e arriva nel cuore di Roma

Today è in caricamento