Domenica, 28 Febbraio 2021
Torino

Il treno fermo per un passeggero (ubriaco) che non vuole indossare la mascherina

Sul posto sono intervenuti i carabinieri: l'uomo è stato denunciato e multato

Foto di archivio Ansa

Un 37enne è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio dopo che, ubriaco ieri sera sul treno regionale Torino-Bardonecchia, si è rifiutato di indossare la mascherina sebbene fosse stato invitato più volte dal capotreno a farlo, costringendo il personale di bordo a fermare il convoglio nella stazione ferroviaria di Avigliana, comune della città metropolitana di Torino in Piemonte.

Il treno fermo per un passeggero senza mascherina

Avvertiti dal capotreno, sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Rivoli. All'arrivo dei militari, il passeggero ha indossato la mascherina per poi essere affidato ai sanitari del 118. I carabinieri hanno denunciato l'uomo, di origini marocchine, per interruzione di pubblico servizio per aver provocato un ritardo di 45 minuti al convoglio.

Il 37enne è stato anche sanzionato per non aver rispettato l'obbligo di indossare la mascherina imposto dalle norme anti covid.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il treno fermo per un passeggero (ubriaco) che non vuole indossare la mascherina

Today è in caricamento