Domenica, 24 Ottobre 2021
Sicurezza stradale

Troppo ubriaco per fare l'alcol test, assolto: "Non riusciva a soffiare nell'etilometro"

Un 61enne di Vicenza assolto dal tribunale: secondo il giudice in assenza di prove non può esserci condanna

Non si rifiutò di sottoporsi all'etilometro, semplicemente non era in grado di farlo: così un 61enne vicentino è stato assolto dall'accusa di guida in stato di ebbrezza. Una sentenza destinata a far discutere quella emessa dal tribunale di Vicenza. 

Secondo quanto riferisce Il Giornale di Vicenza, il giudice Carli ha accolto la tesi dell'avvocato dell'accusato, Michele Vettore: in assenza della prova dell'ubriachezza non può esserci condanna.

Il vicentino venne fermato a Sarcedo nel giugno del 2014 dalla polizia locale e gli agenti ritennero che avesse assunto alcol oltre il limite consentito.

L'uomo sarebbe stato tanto ubriaco da non riuscire ad eseguire il test e venne quindi multato per 15.500 euro. Impugnata la sanzione, la corte ha deciso che gli agenti avrebbero dovuto chiedere al fermato di sottoporsi all'esame del sangue. 

La notizia su VicenzaToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppo ubriaco per fare l'alcol test, assolto: "Non riusciva a soffiare nell'etilometro"

Today è in caricamento