Domenica, 18 Aprile 2021

Trova un portafoglio con 1.600 euro: lo riconsegna e rinuncia alla ricompensa 

Il giovane ha notato il borsello lasciato incustodito in una biglietteria della stazione di Duino Aurisina, a nord di Trieste, e l'ha portato in caserma: gli agenti hanno poi rintracciato il legittimo proprietario

Foto di repertorio

Un ragazzo di 30 anni ha trovato un borsello con dentro ben 1.600 euro, ma invece di tenerlo per sé, ha deciso di riconsegnarlo al legittimo proprietario. La storia di senso civico arriva da Duino Aurisina, Comune a nord di Trieste. Lunedì 29 luglio il giovane, di rientro da una giornata di lavoro alla stazione ferroviaria di Sistiana-Visogliano, aveva notato un portafoglio lasciato sopra il bancone della biglietteria. 

Il protagonista del bel gesto quindi si è recato alla stazione dei Carabinieri di Aurisina dove ha consegnato il borsello ai militari dell'Arma che, dopo un attento controllo, hanno rintracciato la persona proprietaria del tutto. Un 74enne triestino infatti aveva passato la giornata al mare a Sistiana e aveva dimenticato il borsello proprio all'interno della stazione ferroviaria.  L'anziano triestino quindi si è recato ad Aurisina e ha ripreso possesso del borsello. La vicenda, fanno sapere i Carabinieri, si è conclusa con una bella stretta di mano tra i due protagonisti; il giovane inoltre "ha rinunciato alla possibilità di ricevere una ricompensa per quanto ritrovato". 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trova un portafoglio con 1.600 euro: lo riconsegna e rinuncia alla ricompensa 

Today è in caricamento