rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca / Olbia-Tempio

Olbia, sfollata dopo l'alluvione: trova mille euro e li restituisce

La donna, una casalinga 55enne, dopo avere ritirato alcuni vestiti dal centro smistamento della zona industriale si è resa conto che in una tasca di un giubbotto c'erano più di mille euro in contanti. Si è rivolta ai carabinieri e ha restituito tutto

OLBIA - Non ha più una casa. Non ha più vestiti. Non ha più un posto dove mangiare e dormire. L'alluvione che ha distrutto la Sardegna le ha portato via tutto, ma non l'onestà. Quando ha trovato oltre mille euro in contanti in un giubotto che era stato donato, lei, una casalinga 55enne, non c'ha pensato due volte: è andata dai carabinieri e ha restituito tutto. 

Nel ritirare alcuni vestiti dal centro smistamento della zona industriale, la donna si era infatti resa conto che all'interno del giubbino, in una tasca "nascosta", c'erano 1180 euro in contanti. Per onestà e per riconoscimento nei confronti di chi le aveva dato solidarietà, la donna si è immediatamente rivolta ai carabinieri di Olbia per rintracciare il proprietario del giubbotto.

Ora i militari, utilizzando alcuni scontrini trovati nelle tasche, stanno cercando di risalire a chi ha donato i vestiti. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olbia, sfollata dopo l'alluvione: trova mille euro e li restituisce

Today è in caricamento