Trovano portafoglio con soldi e documenti, lo restituiscono e rifiutano la ricompensa: "Dovere civico"

I due hanno trovato il portafoglio in strada e lo hanno consegnato subito alla polizia locale, che ha provveduto a contattare il proprietario

Non hanno voluto alcuna ricompensa, quello che hanno fatto lo hanno fatto per "semplice" senso civico. Due cittadini stranieri, uno originario della Nigeria e uno della Sierra Leone ma entrambi residenti a Ravenna, hanno trovato un portafoglio smarrito in via Opicina, una traversa di via Trieste, e lo hanno subito consegnato alla polizia locale. Nel portafoglio c'erano tessere varie, documenti e 95 euro.

Il proprietario non si era nemmeno accorto di aver perso il portafoglio e non aveva ancora sporto denuncia. La polizia locale lo ha rintracciato subito e lo ha fatto venire al comando, dove gli è stato restituito quanto aveva perso, confermando che all'interno del portafoglio non mancava nulla. L'uomo ha offerto una ricompensa in denaro alle due persone che lo avevano ritrovato, i quali però hanno rifiutato affermando che il loro gesto era motivato dal senso civico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni, c'è una buona notizia sull'età di vecchiaia

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 9 novembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Nuovo maxi concorso: oltre 300 posti a tempo indeterminato, si cercano laureati e diplomati

  • Tasse sulla casa, arriva la nuova Imu (e scompare la Tasi): cosa cambia

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

Torna su
Today è in caricamento