Giovedì, 17 Giugno 2021
Città Brescia

Accosta nell'autogrill sulla A4: giovane trovato morto dopo ore

Un camionista ha dato l'allarme per primo, preoccupato dopo aver visto la macchina ferma e una persona all'interno. Ha voluto verificare, anche con i presenti, notando che il 27enne non si muoveva. Disposta l'autospia

Immagine di repertorio

Un ragazzo giovedì sera, verso mezzanotte, è stato trovato senza vita alla stazione di servizio San Giacomo Nord, in territorio di Rezzato, sull'autostrada A4 in direzione Brescia. Un camionista ha dato l'allarme per primo, preoccupato dopo aver visto la macchina ferma e una persona all'interno. Ha voluto verificare, anche con i presenti, notando che il 27enne non si muoveva.

Gli accertamenti dei sanitari hanno purtroppo confermato la tragica ipotesi: il giovane era già morto, probabilmente a causa di un arresto cardiocircolatorio. I rilievi sono stati affidati alla Polizia Stradale di Verona: la salma è stata trasferita al Civile di Brescia, dove sarà sottoposta ad autopsia, come disposto dall'autorità giudiziaria. In base a una prima ricostruzione il giovane, alla guida di un'Alfa Romeo, sarebbe entrato nell'area di servizio qualche ora prima della drammatica scoperta. Potrebbe aver deciso di fermarsi proprio perché aveva avvertito un malore, ma non vi sono certezze in merito.

Le telecamere di videosorveglianza hanno immortalato gli ultimi metri di quel viaggio. Sul corpo del giovane non c’erano tracce di violenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accosta nell'autogrill sulla A4: giovane trovato morto dopo ore

Today è in caricamento