Domenica, 19 Settembre 2021
Città Bologna

Furti a raffica nelle case con la "truffa del rossetto": così agivano le due complici

Le indagini su una serie di furti molto simili tra loro avvenuti in diverse zone di Bologna hanno permesso di stringere il cerchio su due donne

Una convinceva l'anziana vittima a farla entrare spacciandosi per l'inquilina del piano di sopra a cui era caduto il rossetto sul balcone, l'altra approfittava della distrazione creata ad arte per intrufolarsi dietro di lei e fare razzia nelle varie camere.

Un sistema truffaldino ben congegnato, quello messo a punto da due donne, ritenute autrici di una serie di furti con raggiri commessi a Bologna da aprile a giugno dello scorso anno ai danni di alcuni anziani. Le due, P.B. (50 anni) e F.S. (22), si sono viste notificare ora dagli investigatori della squadra mobile della Questura di Bologna la misura cautelare dell'obbligo di dimora con permanenza notturna al termine delle indagini condotte dagli investigatori su sette episodi molto simili, condotti con la stessa tecnica.

La truffa del rossetto: ecco come agivano

Le immagini acquisite da vari impianti di video-sorveglianza pubblici e privati hanno permesso agli inquirenti di ricostruire il modus operandi dei furti. In tre dei diversi casi al centro delle indagini, le due sono state riconosciute dalle vittime: in particolare F.S. era quella che le abbordava, permettendo a P.B. di introdursi indisturbata nelle abitazioni, confermando quanto emerso in sede di denuncia da parte delle parti lese e soprattutto dal filmato del furto perpetrato a maggio in cui si palesava chiaramente il modus operandi delle due.

Mentre F.S. si faceva accompagnare dalla vittima sul balcone alla ricerca dell'oggetto smarrito, P.B. entrava in casa razziando quando possibile, per poi allontanarsi facendo perdere le proprie tracce. Il tutto avveniva in modo rapido e silenzioso, dicono dalla Questura, al punto che le vittime si rendevano conto di essere state derubate soltanto dopo un certo lasso di tempo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti a raffica nelle case con la "truffa del rossetto": così agivano le due complici

Today è in caricamento