Mercoledì, 20 Ottobre 2021
CRONACA / Napoli

"Sono stata violentata in hotel ad Ischia": turista 15enne choc

La ragazza, secondo il suo racconto, sarebbe stata violentata da un 18enne dipendente dell'hotel. La difesa del giovane: "Eravamo in piscina ed era consenziente". Intanto, è stato denunciato per violenza sessuale

NAPOLI - Due racconti completamente contrastanti. Due testimonianze che "sbattono" fra di loro e sulle quali la magistratura dovrà lavorare per capire cosa sia realmente accaduto in una struttura alberghiera di Forio, Ischia, dove una turista 15enne sarebbe stata violentata. A stuprare la giovanissima, secondo le accuse della ragazza, sarebbe stato un 18ennne dipendente dell'albergo, denunciato dalla polizia. 

Intorno alle tre del mattimo di lunedì, secondo il racconto della giovane, il ragazzo l'avrebbe bloccata impedendole di muoversi e di urlare. Poi, l'abuso. A scoprire la violenza, sarebbe stato il fratello ventenne della ragazza che girava per l'albergo alla ricerca della sorella. Il giovane, a quel punto, avrebbe colpito il dipendente dell'hotel. 

Il 18enne, tornato a casa dopo il lavoro, è stato accompagnato in ospedale dalla madre che aveva visto sul suo volto i segni del pastaggio. Intanto, la famiglia della 15enne aveva chiamato la polizia che ha provveduto immediatamente a denunciare e ad ascoltare il ragazzo. 

Completamente diversa la sua versione. I due, stando a quanto raccontato, avrebbero amoreggiato in piscina, con la ragazza consenziente, fino all'arrivo del fratello che per motivi ancora non chiari avrebbe pestato il ragazzo. (da NapoliToday)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono stata violentata in hotel ad Ischia": turista 15enne choc

Today è in caricamento