rotate-mobile
Sabato, 2 Marzo 2024
Città Terni

Ubriaco in bicicletta: condannato a sei mesi di carcere

Succede a Terni: all'uomo è stata comminata anche una sanzione di 1.500 euro

TERNI - Aveva un'andatura barcollante e per questo era stato bloccato dalla polizia in sella alla sua mountain bike (sì, avete letto bene: non un'auto). Ubriaco alla guida, un romeno di 43 anni è stato denunciato e condannato a sei mesi di reclusione.

L'uomo, comparso questa mattina davanti al tribunale di Terni, dovrà pagare una sanzione di 1.500 euro. E' quanto stabilito dal giudice Simona Tordelli. L'episodio risale al dicembre 2010: il romeno - in base a quanto riferito oggi in aula da un agente della polizia stradale che aveva svolto il controllo - era stato notato da una pattuglia mentre barcollava in sella a una mountain bike in viale Battisti, nel centro cittadino.

Sottoposto quindi a due prove con l'etilometro, in entrambi i casi gli era stato riscontrato un tasso alcolemico nel sangue superiore a 1,50 grammi al litro. Nei confronti del romeno - che aveva alcuni precedenti penali - era quindi scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza.

Nell'udienza di oggi, al termine della testimonianza del poliziotto, il pm aveva chiesto la condanna del romeno a tre mesi di reclusione e 1.600 euro di ammenda, mentre il suo difensore d'ufficio puntava all'assoluzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco in bicicletta: condannato a sei mesi di carcere

Today è in caricamento