Sabato, 8 Maggio 2021
Verona

Fermato ubriaco dalla polizia, si fa venire a prendere dal padre ma è brillo anche lui

La Polstrada di Verona ha fermato un 37enne risultato positivo all’alcoltest. A prenderlo si è presentato il padre, più ubriaco di lui. L’unica sobria era la moglie, che lo aveva accompagnato

Un 37enne è stato fermato dalla Polstrada di Verona ed è stato trovato positivo all’etilometro durante un controllo sulla provinciale 11. A quel punto, per evitare che l’auto, una Volkswagen Golf, venisse sequestrata e poter tornare a casa, l’uomo ha chiesto aiuto ai genitori, i quali sono arrivati poco dopo anche loro in auto. Peccato che alla guida ci fosse il padre, trovato anche lui in evidente stato di ebbrezza. Quando gli agenti gli hanno fatto il test lo hanno trovato positivo all’etilometro, con un valore quasi doppio rispetto al consentito. Per lui sono quindi scattate denuncia e ritiro della patente. La madre del ragazzo, che aveva accompagnato in auto in marito, è risultata l’unica sobria della famiglia ed è stata lei a riportarli a casa. 

Fermato ubriaco al volante, chiama i genitori: patente ritirata a padre e figlio

“Il problema principale per la sicurezza stradale è la mancanza di consapevolezza da parte dei cittadini dei rischi che derivano dal fatto di guidare dopo aver bevuto o usando il cellulare. Troppi sono convinti che qualche bicchiere non incida sulle loro capacità e lo dimostra il fatto che, pur sapendo di essere atteso dalla Polizia Stradale, il sessantatreenne denunciato, si è presentato alla guida con un tasso alcolemico di quasi 1, quando il limite massimo è pari a 0.5”, ha commentato il Dirigente della Polizia Stradale scaligera, Girolamo Lacquaniti.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato ubriaco dalla polizia, si fa venire a prendere dal padre ma è brillo anche lui

Today è in caricamento