Venerdì, 25 Giugno 2021
Aosta

Ubriaco fradicio invade la corsia opposta e sfiora il frontale con i carabinieri: alcol 8 volte sopra il limite

È successo nei pressi di Torgnon, in Valle d'Aosta: a finire nei guai un uomo di 43 anni, fermato dai militari dopo aver evitato l'incidente

Foto di repertorio

Patente ritirata e auto sotto sequestro: questa la ''punizione'' per un uomo di 43 anni che,, mentre era ubriaco alla guida della sua auto, ha invaso la corsia opposta, rischiando di un incidente frontale con la vettura dei carabinieri. È successo nel pomeriggio di mercoledì 19 maggio lungo strada regionale 9 all'altezza di Torgnon, in Valle d'Aosta: l'uomo alla guida è risultato con un tasso alcolemico otto volte superiore al consentito.

I carabinieri, che hanno appunto subito provveduto a ritirare la patente del 43enne e al sequestro del mezzo, hanno ricostruito la vicenda: ''I militari della stazione di Cervinia nell'affrontare una curva si sono trovati, nella loro corsia di marcia, un veicolo proveniente dalla direzione opposta" e "solo i pronti riflessi del carabiniere alla guida del mezzo di servizio hanno permesso di evitare lo scontro e più gravi conseguenze".

In quel momento la pattuglia ha subito fatto inversione, per inseguire e fermare l'auto guidata dal 43enne ubriaco che mostrava "evidenti segni di alterazione". Dopo l'arrivo dei carabinieri del Nucleo radiomobile di Saint-Vincent, dotati dell'etilometro, è arrivata la conferma: l'alcol nel sangue era otto volte superiore alla soglia consentita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco fradicio invade la corsia opposta e sfiora il frontale con i carabinieri: alcol 8 volte sopra il limite

Today è in caricamento