Sabato, 18 Settembre 2021
Città Perugia

Perugia, padre uccide i due figli e si getta in un pozzo

Dramma a Castiglione del Lago. A dare l’allarme è stata la moglie, ferita: indagano i carabinieri

PERUGIA - Terribile tragedia stamattina a Vaiano, frazione di Castiglione del Lago, in provincia di Perugia. Due bambini italiani di 8 e 13 anni sono stati trovati morti nella loro abitazione. E' morto anche il padre 50enne, il cui corpo è stato rinvenuto all'interno di un pozzo.

Secondo una prima ipotesi dei carabinieri potrebbe trattarsi di un duplice omicidio-suicidio. I bambini sarebbero stati accoltellati, poi l'uomo si sarebbe gettato nel pozzo. Sarebbe stata ferita anche la moglie.

Sul posto, oltre a mezzi del 118, sono intervenuti anche i carabinieri. A dare l’allarme è stata la mamma dei due bambini uccisi a coltellate, che è riuscita a mettersi in salvo.

Tutto gli aggiornamenti su PerugiaToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, padre uccide i due figli e si getta in un pozzo

Today è in caricamento