Lunedì, 1 Marzo 2021
Avellino

Uccide il fratello con una coltellata durante una lite in casa dei genitori

Inutili i soccorsi per Antonello Della Vecchia. La comunità di Lioni (Avellino) è sotto shock

Lite tra fratelli finita in tragedia a Lioni, in provincia di Avellino. Un uomo, Antonello Della Vecchia, 30 anni, è morto dissanguato dopo essere stato colpito dal fratello, Marco Della Vecchia, di un anno più grande.

Secondo una prima ricostruzione, la vittima sarebbe stata colpita con un coltello, che gli ha reciso l’arteria femorale, al culmine di una discussione per futili motivi nella casa dei genitori, una villetta in contrada Procisa Vecchia, poco dopo le 4 di questa mattina.  

Lioni, disposta l'autopsia sul corpo di Antonello Della Vecchia

Secondo quanto scrive l’agenzia Ansa, Marco Della Vecchia avrebbe colpito il fratello con un coltello da cucina.  La Procura ha disposto l’autopsia, nella speranza che possano emergere eventuali elementi che aiutino a spiegare il litigio esploso tra i due fratelli. 

A dare l'allarme sono stati i genitori dei due fratelli, due ex commercianti molto noti e stimati in paese. Entrambi si trovavano in casa, sono stati svegliati dalle grida del figlio, trovato in un lago di sangue. Inutile la corsa all’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi: Antonello Della Vecchia è morto prima che i medici potessero intervenire. 

La comunità di Lioni è sconvolta dall’accaduto. La famiglia Della Vecchia è molto conosciuta e stimata, così come i due fratelli. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccide il fratello con una coltellata durante una lite in casa dei genitori

Today è in caricamento