Uccide la moglie 35enne sparandole con un fucile e poi si toglie la vita

Omicidio-suicidio nella notte a Borgotaro, in provincia di Parma

Un uomo ha ucciso la moglie con un colpo d'arma da fuoco e poi si è tolto la vita. Tragedia a Borgotaro, in provincia di Parma, intorno alle 22 di ieri sera.

Secondo le prime informazioni, Franco Della Pina, 39 anni, avrebbe sparato un colpo di fucile al petto alla moglie Anastasia Rossi, 35 anni, infermiera presso l'ospedale di Borgotaro. Poi avrebbe rivolto l'arma contro di sé, sparandosi alla testa.  La coppia ha un figlio, un ragazzo di 14 anni ora sotto shock, che non si trovava in casa al momento della tragedia ed era dai nonni.  A far scoprire i corpi è stato il fratello di Della Pina. Dopo averlo cercato più volte al telefono, l'uomo ha deciso di recarsi a casa del fratello scoprendo quanto era accaduto e chiamando il 118 e i carabinieri.

Omicidio suicidio a Borgotaro: uccide la moglie e poi si toglie la vita

Della Pina lavorava come boscaiolo ed era molto conosciuto in paese. Appassionato di caccia, all'interno dell'abitazione nel quartiere di San Rosso che condivideva con la moglie aveva diverse armi, tra cui alcuni fucili.

I carabinieri di Borgotaro stanno effettuando un sopralluogo e hanno dato il via alle indagini. Secondo quanto raccontato dai vicini, i due erano probabilmente separati in casa e litigavano spesso, facendosi sentire da tutto l'edificio.

Anastasia Rossi uccisa a Borgotaro, il racconto dei vicini

"Conoscevo la ragazza, era una brava persona", dice un vicino che vive di fianco alla palazzina in cui è avvenuto l'omicidio-suicidio. "Non conoscevo lui e i suoi problemi: loro due erano separati in casa da alcuni giorni. Lui si arrangiava tagliando legna in giro: inoltre era un cacciatore. Lasciano un figlio di 14 anni, che va in terza media. In paese siamo rimasti tutti sconvolti. Litigavano spesso ma nessun si sarebbe aspettato che lui potesse arrivare ad ucciderla, per poi suicidarsi". 

"Mia madre abita sopra al loro appartamento: io li conoscevo di vista ma non era in stretto contatto con loro", racconta un'altra residente. "Quando venivo a trovare mia madre li salutavo ma niente di più. Sono certa di una cosa: litigavano molto. Tutti i vicini li sentivano litigare. Stanotte mia madre ha sentito i due colpi di fucile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: un 5stella vince 1.952.527 euro

  • Nuovo Dpcm, ci siamo (quasi): le regole in vigore dal 10 agosto, cosa cambia per gli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 1 agosto 2020

  • Elezioni regionali 2020: tutti gli ultimi sondaggi e le ultime notizie

  • Amadeus e Fiorello inseparabili: eccoli in vacanza con le mogli prima di Sanremo 2021

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 4 agosto 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento