rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Città Vicenza

Vicenza, uccide la moglie a coltellate e poi chiama i carabinieri per farsi arrestare

Dopo aver aggredito e ucciso la moglie a colpi di coltello, l'uomo ha chiamato i carabinieri ed è rimasto in casa ad aspettarli

Un uomo di 48 anni ha aggredito e ucciso la moglie a colpi di coltello a Camisano Vicentino.

Secondo le prime informazioni, dopo aver ammazzato la moglie, il 48enne ha chiamato e i carabinieri ed è rimasto in casa ad aspettare il loro arrivo.

Giunti sul posto, i militari non hanno potuto fare niente per salvare la donna, una 37enne di origini colombiane, che era già morta. L'uomo ha consegnato ai carabinieri il coltello e si è fatto arrestare.

Non sono noti ancora i motivi che hanno portato il 48enne ad uccidere la propria compagna

La notizia su VicenzaToday

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, uccide la moglie a coltellate e poi chiama i carabinieri per farsi arrestare

Today è in caricamento