rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Città Milano

Uomo aggredito e sfregiato al viso dalle ragazzine di una baby gang

Un 31enne ha riportato una lesione al viso. A colpirlo, con una lattina, sarebbero state delle giovanissime. Per due di loro sono scattati gli arresti

Una lattina usata come un'arma e un uomo che si ritrova con uno sfregio permanente al viso. Succede a Milano dove, a distanza di quattro mesi dall'aggressione subita da un 31enne, sono scattati due arresti. I carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia in carcere a carico di una 15enne italiana e una 17enne albanese. 

L'aggressione è avvenuta il 28 dicembre in via Donna Prassede. Il 31enne è rimasto vittima della furia di una baby gang. Con le due minorenni arrestate, c'erano altre cinque loro coetanee. La baby gang ha aggredito l'uomo con calci, pugni e ha anche cercato di strangolarlo con una sciarpa. Poi lo sfregio. Altre due ragazze, oltre alle arrestate, sono state perquisite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo aggredito e sfregiato al viso dalle ragazzine di una baby gang

Today è in caricamento