Giovedì, 22 Aprile 2021

I cocktail insieme, poi l'agguato: per due fidanzati la vacanza in Italia diventa un incubo

Disavventura per due turisti polacchi in vacanza a Catania. Due le persone fermate

Vacanza da incubo per due fidanzati polacchi a Catania. Le vittime - lui 28 anni, la ragazza di poco più giovane - si trovavano nel capoluogo etneo per un tour della Sicilia. La giovane conosceva bene l'italiano perché ha studiato nella nostra nazione in erasmus. Durante la serata i due si sono concessi un giro in piazza Teatro Massimo per bere qualche drink e proprio lì hanno conosciuto i loro rapinatori. Si tratta di due colombiani, un 34enne irregolare in Italia e un ragazzo di 27 anni con precedenti penali.

Dopo qualche bicchiere bevuto insieme e dopo essersi scambiati i numeri di telefono, i due fidanzati sono tornati verso il loro bed and breakfast. Ma non si sono accorti che i colombiani li avevano seguiti. 

Rapina e accoltellamento

Uno dei due ha minacciato la ragazza, mentre l'altro ha accoltellato il 28enne provocandogli una ferita al petto. Tutto per un cellulare da poche centinaia di euro. I due colombiani sono poi fuggiti su uno scooter. I fatti sono avvenuti lo scorso 28 marzo, ma lo sfortunato turista è stato dimesso ieri dall'ospedale per fare ritorno in Polonia. Per lui le vacanze nel Belpaese sono finite in modo piuttosto mesto. Nel frattempo le indagini sono andate avanti e i due colombiani sono finiti in manette. 

"Grazie alla testimonianza della fidanzata, che parlava bene l'italiano senza bisogno di interprete, abbiamo ricostruito una prima dinamica che ci è stata confermata dalla mappatura delle immagini di sorveglianza della zona", ha detto Antonio Salvago, dirigente della squadra mobile.

A casa di uno dei due sono stati ritrovati anche il coltello usato per l'aggressione, i vestiti che indossava la sera della rapina. Adesso i due sono accusati di rapina, tentata rapina con l'aggravante di aver commesso il fatto da più persone riunite e con l'uso di armi e tentato omicidio aggravato. Da ieri si trovano in carcere.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cocktail insieme, poi l'agguato: per due fidanzati la vacanza in Italia diventa un incubo

Today è in caricamento