Domenica, 1 Agosto 2021
Città Como

Valassina, schianto fuori dal tunnel: nove feriti e strada chiusa

L'incidente è avvenuto pochi minuti prima delle tre di mercoledì pomeriggio, subito dopo l'uscita del tunnel Monza. Le auto viaggiavano in direzione Milano. La strada è stata chiusa

Foto da Milano Today

VALASSINA (COMO) - Ancora un incidente a catena. Ancora auto distrutte ferme in strada. E ancora ambulanze e vigili del fuoco costretti a un intervento d’emergenza.  Altra giornata da incubo sulla Ss36, la Valassina, teatro - mercoledì pomeriggio - di un incidente che ha coinvolto cinque auto che viaggiavano in direzione Milano.

L'INCIDENTE - Poco prima delle tre, per cause ancora da accertare, le auto si sono schiantate tra di loro subito dopo l’uscita del tunnel Monza, viaggiando sulla carreggiata come schegge impazzite e bloccando completamente il passaggio. 

I SOCCORSI - Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco, al lavoro per liberare i feriti dalle lamiere, e quattro ambulanze. Secondo quanto appreso da MilanoToday, sono nove le persone coinvolte nello schianto, che necessitano di assistenza: cinque donne tra i trentasei e i settantaquattro anni e quattro uomini tra i venti e i settantanove. Dalle prime informazioni, comunque, sembra che nessuno dei feriti sia grave. 

LA SITUAZIONE - Per permettere l’intervento dei soccorritori e dei pompieri, la strada è stata chiusa al traffico tra il bivio per Muggiò e l’innesto Ss527. Per chi si trova a transitare in quel tratto di strada l’uscita obbligatoria è “Monza Villa reale”.  Lunedì mattina le scene sulla Valassina, e sempre in quel pezzo di strada, erano state praticamente le stesse, con tre auto distrutte e cinque persone rimaste ferite. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valassina, schianto fuori dal tunnel: nove feriti e strada chiusa

Today è in caricamento