Martedì, 15 Giugno 2021
Città Vicenza

Valentino fa causa ai negozi cinesi: copiate le scarpe da mille euro

Vendevano nei punti vendita di Venezia, Padova e Vicenza delle scarpe perfettamente identiche al modello "Slingback 393" di Valentino. Il noto marchio di moda ha fatto causa all'azienda cinese con sede in Veneto

VICENZA - In molte avevano notato quelle scarpe esposte in vetrina: troppo belle, troppo fashion, troppo Valentino. Nel negozio cinese, però, il costo era nettamente inferiore a quello dello stesso modello del brand di alta moda.

La "copia", infatti, costava quindici euro contro i quasi mille dell'originale. Valentino ha fatto causa ad una società di calzature con sede in Veneto, con titolari cinesi, che starebbe copiando stili e modelli.  La prima segnalazione al gruppo di alta moda era arrivata da Mirano.

Esposta nella vetrina del negozio cinese c'era una copia identica del famoso modello di Valentino Rockstud (Slingback 393), una scarpa con il tacco e le borchie divenuta un simbolo nel mondo dell'eleganza italiana. Le stesse scarpe sarebbero state vendute anche a Padova e Vicenza. Scattata la causa per "privativa industriale" e per "concorrenza sleale", i gestori cinesi si difendono: "Abbiamo comprato quei modelli da un grossista a Colonia". Ora il giudice deciderà chi ha ragione. (da VicenzaToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valentino fa causa ai negozi cinesi: copiate le scarpe da mille euro

Today è in caricamento