rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Città Palermo

Gli scout commemorano Borsellino e i vandali devastano la base

Mentre i ragazzi di una base scout nel palermitano si trovavano in via D'Amelio, i vandali hanno distrutto un muro di cinta della loro struttura e rubato i loro zaini

PALERMO - Raid vandalico all'interno della base scout di Fondo Micciulla, nel palermitano, proprio nel giorno del ventennale della strage di via D'Amelio. Un gruppo di vandali ha devastato un muro di cinta del podere, confiscato alla mafia, e rubato gli zaini di una ventina di ragazzi ospitati all'interno della struttura e provenienti da tutta Italia.

Proprio nelle ore del raid, gli scout si trovavano in via D'Amelio per commemorare il giudice Borsellino e i suoi agenti di scorta con un corteo e una fiaccolata.

"Si tratta dell'ennesimo gesto nei confronti della nostra base scout - ha detto il responsabile di zona Francesco Bonanno -. E' un fatto che ci inquieta, e che ci fa impressione, ma che certamente non ci distoglie da quello che abbiamo programmato per questi giorni di memoria".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli scout commemorano Borsellino e i vandali devastano la base

Today è in caricamento