rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Venezia

Sacchi di vermi e letame accolgono Monti in hotel - VIDEO

I centri sociali del nordest protestano contro la cena organizzata da Costa Crociere alla quale parteciperà il premier: "Nell'Italia colpita dal terremoto e dalla crisi non c'è niente da festeggiare"

VENEZIA - Giovedì sera il premier Mario Monti ha in programma una cena di gala offerta dalla Costa Crociere.

Con lui ci saranno il ministro dell'Ambiente Corrado Clini ma soprattutto il gotha del mondo della finanza chiamato, venerdì, a partecipare all'Isola di San Clemente al 23° workshop del Consiglio per le relazioni tra Italia e Usa.

Ma un piccolo inconveniente potrebbe portare a un ritardo dell'inizio della cena: intorno all'ora di pranzo una trentina di attivisti della rete dei Centri sociali del Nordest, muniti di guanti e mascherine, ha riempito la hall dell'Hotel con cibo avariato, vermi e letame.

Il tutto esponendo un duro striscione: "Terremoto, crisi, grandi navi. Niente da festeggiare".

Sotto accusa proprio lo sponsor della cena, quella Costa Crociere contro la quale da tempo si vanno scagliando gli abitanti di Venezia, stanchi di essere "attraversati" dalle gigantesche navi della compagnia. 

"Le cene di gala offerte dai distruttori di Venezia" - il commento degli attivisti - "sono quantomeno di cattivo gusto in un Paese segnato dalla crisi economica e distrutto dal terremoto".

Il video da Global Project

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sacchi di vermi e letame accolgono Monti in hotel - VIDEO

Today è in caricamento