Lunedì, 26 Luglio 2021
Città Verbano-Cusio-Ossola

Verbania, scomparso Paolo Rindi: l'appello su Facebook

Il giovane, 19 anni, si trovata nel parco della Val Grande per un'escursione. L'ultima "traccia" è una sua firma al rifugio di Pian di Boit: era il primo febbraio

Paolo Rindi (Facebook)

Dal primo febbraio, giorno in cui mise una firma al suo arrivo al rifugio di Pian di Boit, 1112 metri nel parco della Val Grande, non si hanno più notizie di Paolo Rindi, studente universitario di 19 anni.

Il giovane era nel parco, zona montuosa tra Ossola e Verbano, per un'escursione. Ma dal suo arrivo al rifugio è scomparso nel nulla. Per questo la procura ha aperto un'inchiesta e chiesto i filmati delle telecamere della stazione ferroviaria Cadorna di Milano, dove una persona dice di averlo visto una settimana fa. Gli inquirenti hanno inoltre chiesto l'accesso ai dati Facebook: dopo la sua scomparsa, infatti, è stato registrato un accesso al profilo del giovane.

La madre di Paolo, Fiammetta, ha lanciato un appello per chiedere di accelerare le indagini sulla scomparsa del ragazzo, mentre gli amici hanno aperto una pagina Facebook - "Dove è Paolo Rindi" - per condividere qualsiasi notizia.

rindi-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verbania, scomparso Paolo Rindi: l'appello su Facebook

Today è in caricamento