rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Crisi economica / Vicenza

Imprenditore si suicida gettandosi dal nono piano

Alessandro Crivellaro, 47 anni, socio in uno studio di informatica a Schio, Vicenza, si è tolto la vita gettandosi dal 9° piano del palazzo in cui aveva l'ufficio. L'uomo lascia la moglie e un figlio.

VICENZA. Ennesima tragedia nel mondo dell'imprenditoria. A togliersi la vita è stato Alessandro Crivellaro, 47 anni di Zugliano, titolare di uno studio di consulenza informatica a Schio. L'uomo lascia la moglie ed un figlio.

E' stato proprio dalla sede dell'azienda, in via Veneto 2, che Crivellaro si è gettato dal 9° piano. Sul posto i carabinieri di Schio, che stanno svolgendo le indagini del caso.

Non ha lasciato scritti o altri messaggi per spiegare il suo disperato gesto, lo si apprende da fonti investigative. Non risulta che l'uomo soffrisse di problemi di tipo psicologico.

I carabinieri, che stanno sentendo familiari, amici e colleghi della vittima, stanno vagliando anche la situazione dei conti della società di informatica che l'uomo gestiva con un socio. Al momento non sono ancora emersi gravi problemi di liquidità o situazioni finanziarie così deteriorate da far pensare che il suicidio sia direttamente correlato alla crisi economica. (da Vicenza Today)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore si suicida gettandosi dal nono piano

Today è in caricamento