Martedì, 26 Ottobre 2021
Città Roma

Cadavere in avanzato stato di decomposizione trovato in una coperta a Roma

Era in un'area poco visibile, sotto un ponte dell'area golenale del fiume, su via di Castiglion Fiorentino, all'altezza di via Salaria 903, nel territorio del III Municipio Montesacro

Trovato un cadavere avvolto in una coperta a Roma. Il ritrovamento a Villa Spada: gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale durante un servizio di controllo lungo gli argini del Tevere hanno individuato un corpo in avanzato stato di decomposizione, recuperato dai vigili del Gruppo Sicurezza Sociale Urbana in un'area poco visibile, sotto un ponte dell'area golenale del fiume, su via di Castiglion Fiorentino, all'altezza di via Salaria 903, nel territorio del III Municipio Montesacro. 

Villa Spada, cadavere in avanzato stato di decomposizione

Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti, del commissariato Fidene Serpentara e gli investigatori della scientifica. Il cadavere non è stato ancora identificato, niente documenti né effetti personali. Il luogo in cui è stato trovato il corpo senza vita è impervio, nascosto fra la vegetazione in un incavo che si trova fra l'argine del fiume ed il depuratore Acea. La morte potrebbe risalire ad alcune settimane fa, ma sarà l'autopsia a dare qualche informazione utile in più su tempi e cause del decesso.

Operaio muore in cantiere, nascondono il cadavere sotto a un divano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere in avanzato stato di decomposizione trovato in una coperta a Roma

Today è in caricamento