Martedì, 11 Maggio 2021
Napoli

Il Covid uccide Vincenzo Ferraro: aveva solo 24 anni

Incredula la famiglia cui va l'abbraccio di tutta la comunità. Si tratta di una delle vittime più giovani del coronavirus in Campania

Lutto a Gragnano di Napoli per la morte di Vincenzo Ferraro, 24 anni, ucciso dal Covid. Il giovane era ricoverato da circa un mese. Le sue condizioni sono apparse subito gravi e il peggioramento delle ultime ore lo ha portato alla morte. Vincenzo Ferraro era molto conosciuto e ben voluto in città. Sono decine i messaggi di cordoglio che in queste ore stanno arrivando alla famiglia.

Si tratta di una delle vittime più giovani del Covid-19 in Campania. Vincenzo era stato ricoverato in ospedale circa un mese fa, subito dopo aver scoperto la sua positività al Sars-Cov-2 dal momento che le sue condizioni di salute erano apparse subito molto gravi.  Per un mese l'intera comunità, oggi incredula, ha pregato affinché il 23enne guarisse e tornasse in fretta dalla sua famiglia. Alle prime luci di questa mattina, invece, è arrivata la notizia che nessuno avrebbe voluto ricevere. 

Come spiega Napolitoday solo domenica scorsa, la sorella di Vincenzo scriveva: "Non ci sono parole per descrivere l’amore che provo per Te - ha scritto sui social la sorella - ,sei una persona eccezionale ,sei un fratello che tutti vorrebbero,sei la mia spalla forte ,sei il mio sangue ,sei il mio ossigeno ,sei la mia anima ,sei un dono prezioso che mamma e papà mi hanno donato ,sei un giocherellone ,sei un ragazzo con il cuore d’oro , non riesco più a stare senza di te devi combattere xké qua non ha più senso la mia vita ,tu sei forte me lo dicesti tu .TI AMO SANGUE MIO ,ti sto aspettando". 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid uccide Vincenzo Ferraro: aveva solo 24 anni

Today è in caricamento