rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Città Genova

Vincenzo Spera: il noto manager musicale investito da uno scooter, è morto

Tragico incidente a Genova. Era il presidente di Assomusica, l'associazione che riunisce tutti i promoter d'Italia

Vincenzo Spera, noto impresario genovese e presidente di Assomusica, è stato investito e ucciso da uno scooter a Genova. L'incidente è avvenuto lunedì sera tra le 20 e le 21 in corso Magenta, all'incrocio con via Bertani.

L'uomo, settantenne, è stato immediatamente soccorso dal personale medico del 118 di Genova che lo ha trasportato d'urgenza all'ospedale Galliera, ma non c'è stato nulla da fare. Ricoverato in codice rosso anche il motociclista che lo ha travolto, non sarebbe grave.

Spera era molto conosciuto, non solo a Genova. Manager, fondatore e direttore di Duemilagrandieventi, era anche presidente di Assomusica, l'associazione che riunisce tutti i promoter d'Italia. Da 40 anni si occupava dell'organizzazione di grandi eventi e concerti dei più famosi artisti a livello nazionale e internazionale. Spera aveva anche fatto parte del consiglio superiore dello spettacolo, in rappresentanza delle Regioni. Originario di Salvitelle, in provincia di Salerno, viveva a Genova da quando aveva 22 anni.

La dinamica dell'incidente stradale deve ancora essere ricostruita con precisione dalla polizia locale. Non è chiaro se stesse attraversando sulle strisce pedonali. Corso Magenta è rimasto chiuso al traffico fino a notte fonda.

Il cordoglio del sindaco Bucci: "Un manager vero che ha saputo imporsi nel suo mondo"

"Una tragica notizia ha spezzato il sonno nella notte appena trascorsa: la morte di Vincenzo Spera. Uomo di spettacolo, musica, arte. Un manager vero che ha saputo imporsi nel suo mondo valorizzando la città nella quale ha trascorso gran parte della sua vita e che ha amato e sostenuto in tanti modi nei sui diversi incarichi di prestigio, anche internazionale. Non a caso era stato nominato Ambasciatore di Genova nel mondo". Lo dichiara il sindaco di Genova Marco Bucci esprimendo, a nome della giunta comunale, cordoglio per la morte di Vincenzo Spera e vicinanza alla famiglia.

"Se Genova negli anni ha ospitato concerti di grandi artisti lo si deve soprattutto alla sua tenacia, capacità e dedizione. Ha sempre collaborato con la città, pronto a dare una mano quando era utile alla causa e sempre in grado di fornire importanti consigli che, inevitabilmente, ci mancheranno", ha aggiunto Bucci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vincenzo Spera: il noto manager musicale investito da uno scooter, è morto

Today è in caricamento