rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Città Milano

Studentessa 19enne violentata nel bagno della discoteca

La ragazza sarebbe stata violentata in una discoteca milanese nel bagno degli uomini, e lasciata seminuda e sotto choc. Era sporca di sangue. Ma non è ancora stata fatta la denuncia

MILANO - Svenuta, supina a terra, con i vestiti strappati e alcune tracce di sangue sul corpo. Così una ragazza avrebbe trovato la sua amica di 19 anni, milanese, all'interno dei bagni degli uomini della discoteca "Il borgo dei sensi - Karma". La 19enne, studentessa, sarebbe stata violentata.

LE INDAGINI - Sulla violenza, avvenuta intorno alle 2 dello scorso sabato mattina, stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Porta Monforte che hanno ascoltato gli amici della vittima e stanno visionando i filmati della serata realizzati dalle diverse telecamere presenti nel locale. La ragazza, ubriaca e quasi incosciente, è stata soccorsa dal personale del 118.

La 19enne è stata trovata riversa a terra seminuda, con tracce di sangue e i vestiti strappati, dall'amica con la quale era andata a ballare e che non riusciva più a trovarla.

In attesa di un referto completo dei medici del Centro soccorso violenze sessuali della clinica Mangiagalli e dei primi riscontri investigativi, i carabinieri sono ancora cauti nel parlare di violenza sessuale.

Secondo quanto accertato dai sanitari, però, la ragazza, che oggi non ricorda nulla della serata passata nel locale, ha consumato un rapporto sessuale e sul suo corpo sono state trovate diverse "tracce ematiche". (da MilanoToday)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studentessa 19enne violentata nel bagno della discoteca

Today è in caricamento