rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Città Ravenna

Studentessa 16enne denuncia violenza sessuale nei bagni della scuola

Un ragazzino di 17 anni è accusato di abusi sessuali nei confronti di una studentessa nei bagni dell'Istituto Ballardini di Faenza. L'ufficio scolastico manda gli ispettori

La violenza sessuale sarebbe avvenuta nei bagni dell'Istituto Ballardini di Faenza, in provincia di Ravenna, durante l'orario di lezione. Un ragazzino di 17 anni è ora accusato di aver abusato di una studentessa di 16 anni che ha sporto denuncia al commissariato di Polizia di Faenza, dopo aver raccontato l'episodio ai genitori. Il fatto si sarebbe consumato il primo marzo scorso, ma la notizia si è diffusa soltanto ieri.

Secondo quanto riportato sulle colonne de "Il Resto del Carlino", la giovane si sarebbe confessata prima con alcuni insegnanti della scuola, i quali le avrebbero consigliato di non denunciare l'accaduto per non compromettere l'immagine dell'istituto. La ragazza ha spiegato di aver incontrato il ragazzo nel bagno: prima lui le ha chiesto qualche carezza, poi, al rifiuto di lei, avrebbe insistito bloccando la porta e impedendole di uscire. Gli inquirenti hanno ascoltato la ragazza, mentre la Procura dei minori ha inviato un fascicolo alla Procura di Ravenna per accertare l'attendibilità del racconto della vittima.

La dirigente dell'Ufficio scolastico provinciale, Maria Luisa Martinez, ascoltata in commissariato, ha disposto un'ispezione all'istituto per verificare aspetti amministrativi e il rapporto tra docenti ed alunni. Nessun commento dal reggente dell'istituto, Rolando Giovannini. Nel 2007 il Ballardini venne coinvolto in un altro caso di violenza sessuale, con l'arresto di un docente accusato di aver palpeggiato una studentessa all'interno di un ascensore. In primo grado venne condannato a 4 anni di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studentessa 16enne denuncia violenza sessuale nei bagni della scuola

Today è in caricamento