rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Città Brescia

Sesso di gruppo con le allieve: arrestato maestro di arti marziali

Alcune delle ragazze si sono rivolte alle forze dell'ordine denunciando di avere subito abusi e sono scattate le indagini. Coinvolti anche la moglie dell'allenatore e un altro uomo

Forte del suo carisma, della fiducia riposta in lui, un maestro di arti marziali avrebbe spinto gli allievi a incontri di sesso di gruppo. In alcuni casi avrebbe partecipato lui stesso, con la moglie. L'uomo, che insegna a Brescia, è stato arrestato. E' ai domiciliari, mentre la compagna a un terzo indagato sono stati denunciati in stato di libertà.

Alcune delle allieve si sono rivolte alle forze dell'ordine, denunciando di aver subito abusi sessuali e sono quindi scattate le indagini dei carabinieri di Chiari e Cologne. Gli indagati sono accusati di violenza sessuale aggravata, esercizio abusivo della professione medica, commercio abusivo di farmaci illegali e truffa aggravata.

Nella palestra - ora sotto sequestro - dove insegnava arti marziali, il 52enne avrebbe infatti praticato anche l'agopuntura senza avere conseguito i necessari titoli per farlo. Avrebbe prescritto farmaci illegali importati dall'estero: sostanze anoressizzanti o per il miglioramento e al potenziamento delle prestazioni sessuali che sono vietate in Italia.

Il terzo indagato è un broker finanziario di 53 anni. Avrebbe convinto i parenti di alcuni allievi a investire ingenti somme di denaro. La promessa era quella di alte rendite mensili, la realtà un nulla di fatto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso di gruppo con le allieve: arrestato maestro di arti marziali

Today è in caricamento