rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca / Viterbo

Viterbo, arrestate titolari casa riposo: calci e sevizie agli anziani

Blitz dei carabinieri del Nas nella comunità di alloggio. Durissime le accuse: minacce e costrizioni ai danni degli ospiti

VITERBO - Calci, sevizie, minacce e costrizioni sugli anziani. Per questo sono arrestate due donne, titolari di una comunità alloggio per anziani, con l'accusa di maltrattamenti aggravati e minacce agli ospiti della casa di riposo.

L'ordinanza di loro custodia cautelare, emessa dal Gip di Viterbo su richiesta del Pm Renzo Petroselli che ha coordinato le indagini ed eseguita dai carabinieri del Nas di Viterbo e del locale Comando provinciale, contesta alle due donne ingiurie, minacce, insulti e percosse con schiaffi e calci nonchè costrizioni fisiche verso gli anziani ospitati nella struttura, fra i quali diversi non autosufficienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viterbo, arrestate titolari casa riposo: calci e sevizie agli anziani

Today è in caricamento