Lunedì, 17 Maggio 2021
Messina

Viviana Parisi scomparsa col figlio Gioele: doccia fredda e nuove segnalazioni

Non era Viviana Parisi la donna che ha chiesto assistenza alla guardia medica di Giardini Naxos. Nuova segnalazione: "Visti all'interno di una villetta"

La donna scomparsa nel Messinese 4 giorni fa con il figlio. Chiunque abbia informazioni utili alle indagini può chiamare le forze dell'ordine

Le indagini vanno avanti, ma al momento ancora nessuna traccia di Viviana Parisi e del figlio Gioele (4 anni). Della donna e del piccolo non si hanno più notizie da lunedì 3 agosto quando, dopo un incidente stradale sull’Autostrada Messina-Palermo (all’altezza di Caronia), sono spariti nel nulla.

Non era Viviana Parisi la donna che ieri mattina, in compagnia del figlioletto, ha chiesto assistenza alla guardia medica di Giardini Naxos. Il riscontro negativo alle dichiarazioni del medico di turno in quel momento sono arrivati grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza. Ad esaminare i filmati era presente anche il marito Daniele Mondello, insieme alla agli uomini della Squadra Mobile che continuano a indagare sulla vicenda.

La famiglia di Viviana continua a sperare che la donna si trovi realmente nel comune jonico. Ci sarebbe infatti l'ennesima segnalazione di una ragazza che due giorni fa avrebbe visto madre e figlio all'interno di una villetta, dopo la testimonianza arrivata sempre da Giardini da parte di un ragazzino che li avrebbe visti in un'area giochi il giorno successivo alla misteriosa scomparsa. La giovane - scrive MessinaToday -  ha parlato con il marito della donna riferendogli che il bimbo indossava dei sandali blu, scarpe effettivamente possedute dal piccolo Gioele e che mancherebbero dall'abitazione di Venetico. 

La Procura di Patti, guidata dal procuratore Angelo Cavallo, prosegue senza sosta nell'attività investigativa. Ad ormai quattro giorni dalla scomparsa l'ipotesi della fuga volontaria appare la più certa. Di Viviana Parisi e del figlio Gioele di 4 anni non si hanno notizie dalla scorso 3 agosto quando la donna ha abbandonato la sua auto sull'autostrada A20, nei pressi di Caronia, in seguito ad un banale incidente senza conseguenze con un altro mezzo.

Gli inquirenti non escludono alcuna pista. Le ricerche si sono concentrate subito intorno alla zona in cui è stato ritrovato il veicolo incidentato, setacciando canali di scolo e tutte le campagne attorno a quel tratto di autostrada. Invano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viviana Parisi scomparsa col figlio Gioele: doccia fredda e nuove segnalazioni

Today è in caricamento