rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Incidenti / Messina

Sangue a bordo dello yacht di Montezemolo: marinaio si trancia due dita

Lo skypper stava calando la scaletta di poppa. Soccorso, è stato trasportato a bordo di un elicottero all'ospedale di Catania. Con lui anche il presidente Ferrari

STROMBOLI (MESSINA) - Lo skipper dello yacht del presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo è rimasto vittima di un incidente durante il quale si è tranciato due dita della mano destra.

L'incidente è avvenuto mentre abbassava la scaletta di poppa, durante la navigazione al largo di Stromboli, nelle Isole Eolie.

Immediatamente sono stati chiamati il 118 e la Guardia costiera, che sono giunti sul posto per prestare i primi soccorsi all'uomo che, in poco tempo, è stato portato a Stromboli a bordo di un gommone e poi trasferito nell'ospedale Cannizzaro di Catania con un elicottero dell'Elisoccorso.

Lo skipper è stato sottoposto a un intervento chirurgico da parte dell'equipe di chirurgia plastica. Sul gommone dei soccorsi è salito anche Montezemolo, che poi si è imbarcato sull'elicottero che ha trasportato il ferito nell'ospedale catanese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sangue a bordo dello yacht di Montezemolo: marinaio si trancia due dita

Today è in caricamento