Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

La reperibilità è "orario di lavoro" e va pagata

Restare a casa o in un luogo ben preciso per essere pronti a scattare in caso di chiamata va considerato come orario di lavoro. Lo ha stabilito la Corte di giustizia dell'Unione europea
Torna a La reperibilità è "orario di lavoro" e va pagata

Commenti (2)

  • Per chi voleva farla fare gratis, caro direttore

  • Bella sentenza,bella notizia!

Torna su
Today è in caricamento