rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Castiglione delle Stiviere / Mantova

Scomparsa una 23enne: arrestato l'ex fidanzato, si cerca il cadavere della giovane

Un 33enne è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di aver ucciso la giovane Yana Malayko e di averne occultato il corpo

I carabinieri di Mantova e i militari della compagnia di Castiglione delle Stiviere hanno fermato un moldavo trentatrenne ritenuto responsabile dell'omicidio volontario premeditato della ex fidanzata Yana Malayko, ucraina di 23 anni, e di occultamento di cadavere. L'uomo è ora in carcere a Mantova a disposizione della Procura che sta coordinando le indagini. Lo rendono noto Procura e carabinieri.

Le ricerche del corpo di Yana Maliko, in cui sono impegnati anche vigili del fuoco e carabinieri, sono iniziate a Castiglione già venerdì sera da parte dei vigili del fuoco e dei carabinieri stessi, ma per ora non hanno portato ad alcun risultato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparsa una 23enne: arrestato l'ex fidanzato, si cerca il cadavere della giovane

Today è in caricamento