rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Choc ad alta quota

Prende l'aereo da Palermo per andare a Bologna: si ritrova in Polonia

Choc per una donna di 69 anni che, una volta partita, ha scoperto di volare verso l'est Europa

Doveva prendere un volo e lo ha fatto, ma la destinazione era Bologna e invece lei si è ritrovata all’estero, in Polonia. Un fatto che ha destato la rabbia dei parenti della donna perché questa è sordomuta e la nipote ha denunciato il fatto, convinta che il disagio sia stato frutto del fatto che nessuno ha aiutato la nonna.

Lei, 69 anni, mercoledì scorso stava per salire sul volo Ryanair con destinazione Bologna, ma ha sbagliato "corridoio" e, dopo essersi imbarcata, ha scoperto che stava volando su un’altra destinazione. Molto più lontano perché alla fine la 69enne con disabilità è finita a Breslavia. Ad accorgersi del problema è stata una passeggera del suo volo, che le ha consegnato un cellulare e così la donna ha contattato i suoi familiari, che l’hanno aiutata per il rientro allo scalo bolognese il giorno dopo, con l’assistenza del consolato italiano in Polonia.

La nipote ha denunciato al Resto del Carlino la mancata assistenza all'aeroporto di Palermo: "Nessuno ci ha mai riposto per fornire aiuto". E ancora: "Perché non hanno controllato il biglietto della nonna a terra o una volta salita a bordo?”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende l'aereo da Palermo per andare a Bologna: si ritrova in Polonia

Today è in caricamento