Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Picco di caldo e afa mercoledì 8 luglio: "Emergenza in queste città"

Anche domani, martedì sette luglio, condizioni di emergenza previste in tredici città italiane. Ecco il bollettino del ministero della Salute

ROMA - Il picco dell'afa che da diversi giorni sta attanagliando gran parte dell'Italia è previsto per mercoledì 8 luglio. Secondo il bollettino del ministero della Salute sulle "Ondate di calore", dopodomani saranno quattordici le città in cui sono attese temperature bollenti con un rischio di livello massimo ("livello 3": condizioni di emergenza - ondata di calore - con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche).

Le città sono Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Frosinone, Latina, Milano, Perugia, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Verona e Viterbo. Sempre mercoledì in altre quattro città è previsto un rischio di "livello 2" (condizioni meteorologiche che possono rappresentare un rischio per la salute): Ancona, Campobasso, Pescara e Venezia.

Anche domani, tuttavia, il caldo e l'afa si faranno sentire e saranno tredici le città nelle quali è atteso un "livello 3": Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Latina, Milano, Perugia, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Verona e Viterbo. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picco di caldo e afa mercoledì 8 luglio: "Emergenza in queste città"

Today è in caricamento