rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Il racconto / Monza e della Brianza

"Un uomo mi ha chiesto l'ora e poi mi ha preso a calci senza motivo"

La vittima del pestaggio, un 25enne, ha denunciato l'accaduto ai carabinieri. "Pensavo che volesse rubarmi qualcosa, ma mi ha solo riempito di botte". L'aggressione è avvenuta sabato scorso a Monza

"Pensavo volesse rubarmi il cellulare. Invece mi ha riempito di calci, poi quando ho iniziato a gridare è fuggito salendo su un'auto dove alla guida c'era una persona che lo stava aspettando. Mi sono alzato dolorante e poi sono rientrato a casa". A parlare è un ragazzo di 25 anni, rimasto vittima di un pestaggio avvenuto sabato sera in via Valosa di Sopra, a Monza.

Il giovane aveva appena parcheggiato l'auto e stava camminando a piedi, quando è stato fermato da un uomo sui 30 anni, dal fisico possente, che gli ha chiesto l'ora e poi lo ha colpito facendolo capitolare a terra. Senza un perché. Certo è che nella zona da qualche tempo i residenti denunciano episodi di violenza. Soprattutto nel fine settimana, durante le serate alcoliche. "Spesso ci sono gruppetti di ragazzi ubriachi e alterati. Ma quella sera ho visto solo quel ragazzo e velocemente sono rientrato" ha raccontato il 25enne a MonzaToday.

Quando stava per rispondere alla richiesta del passante il giovane era di spalle. Nulla lasciava immaginare ciò che sarebbe avvenuto di lì a poco. Neanche il tempo di voltarsi e il 25enne è stato sopraffatto da una violenza cieca e inspiegabile. "Quando mi ha buttato a terra pensavo che volesse rubarmi qualcosa, ma mi ha solo riempito di botte". L'episodio è stato denunciato ai carabinieri ed è finito anche in consiglio comunale. I residenti di quella strada non si sentono sicuri. "Servono telecamere lungo la strada e maggiori passaggi delle forze dell'ordine soprattutto nel fine settimana" dice la vittima del pestaggio. "Questa volta, purtroppo, è successo a me", racconta ancora il giovane. Alla fine tutto si è risolto "senza gravi ferite: solo lividi, graffi, sbucciature" e lo smartphone rotto. Restano però l'amarezza e la paura per un'aggressione feroce e immotivata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un uomo mi ha chiesto l'ora e poi mi ha preso a calci senza motivo"

Today è in caricamento