rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
TASSE

Arriva la pensione, l'assegno è di zero euro: colpa delle tasse

Amara sorpresa per un'87enne di Agrigento: tra la rata Irpef 2012 e l'acconto del 2013 le è stata decurtata tutta la pensione

AGRIGENTO - Per giorni aspetti la pensione. Soprattutto quando la tua pensione è di poco superiore alla minima e magari devi fare la spesa. Nella busta, come ogni mese, ecco l'assegno. Immaginatevi la sensazione che deve aver provato questa 87enne di Agrigento quando ha letto la somma riportata sull'assegno: zero euro.

Proprio così. Questo mese questa pensionata siciliana che di solito viveva con 572,45 euro al mese dovrà sopravvivere con la bellezza di ... zero euro.

L'importo è stato infatti falcidiato da una serie di decurtazioni per un importo di 572,45 euro, identico all'ammontare della pensione mensile. All'anziana sono stati tolti 138,50 euro come rata sull'Irpef per l'anno 2012 e altri 322,94 euro come acconto sull'Irpef 2013.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva la pensione, l'assegno è di zero euro: colpa delle tasse

Today è in caricamento