rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca Frosinone

Omicidio Alatri, la sorella a Le Iene: "Emanuele ucciso per vendetta, c'entra una ragazza"

Melissa Morganti ha raccontato a Giulio Golia un episodio avvenuto qualche mese prima della morte del fratello. "Io credo che l'omicidio di mio fratello sia stata una vendetta per una ragazza", riferisce la giovane

La sorella di Emanuele Morganti, il ragazzo ucciso di botte ad Alatri, racconta a Le Iene un fatto avvenuto pochi mesi prima della morte del fratello e che potrebbe gettare una nuova luce sul delitto. "Io credo che l'omicidio di mio fratello sia stata una vendetta per una ragazza", ha raccontato la giovane. "Glielo avevano detto che lo avrebbero ammazzato". 

Tra novembre e dicembre, dice Melissa Morganti, Emanuele le avrebbe raccontato di un ragazzo che "voleva menarlo su ad Alatri". 

Queste le parole di Emanuele riferite dalla sorella a Giulio Golia: "C'è una ragazza che mi guarda sempre, però è fidanzata. Un giorno ci ho parlato un po', mentre me ne andavano ho il visto il fidanzato che la stava picchiando. Io mi sono messo in mezzo per fermarlo. Era talmente ubriaco che gli ho dato una spinta per scansarlo da lei ed è caduto. L'ho tenuto a terra e ho chiesto aiuto. Sono arrivati i suoi amici e io me ne sono andato, mentre lui  mi urlava: 'Sei morto, sei morto'"

Dopo diverse insistenze, Emanuele ha rivelato alla sorella il nome del ragazzo in questione. "Non sto dicendo: 'Quello è l'assassino di mio fratello'. Ti sto raccontando un fatto", chiarisce Melissa Morganti a Golia. 

"Ma è possibile che gli abbiano fatto un tranello?", chiede poi Golia a un amico di Emanuele, che conferma: "Può essere possibile, sì". Ma l'amico conferma anche che il ragazzo dello scontro con Emanuele non era presente la sera del pestaggio che ha provocato la morte di Morganti. La persona con cui Emanuele aveva discusso era poi finito in carcere, dove sta tuttora scontando una pena. 

Ma Melissa, per "sesto senso", sente che c'è qualcosa che non torna e fa qualche altra ricerca. Su Facebook dice di aver trovato "milioni di foto" di questo ragazzo, "in compagnia di uno degli esecutori di venerdì notte". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Alatri, la sorella a Le Iene: "Emanuele ucciso per vendetta, c'entra una ragazza"

Today è in caricamento