rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Caso Aldrovandi

Anonymous attacca il sito dei poliziotti 'anti-Aldrovandi'

Il sito del Coisp è inaccessibile: l'azione è stata rivendicata dagli hacker che pubblicano l'immagine di mamma Patrizia abbracciata da a Guy Fawkes, "V per Vendetta"

Il sito del Coisp, il sindacato di polizia finito al centro delle polemiche per il sit in di solidarietà agli agenti condannati per l'omicidio di Federico Aldrovandi, è attualmente inaccessibile per un attacco informatico di Anonymous Italia. E' lo stesso collettivo hacker a rivendicare l'azione dal proprio blog ufficiale sotto l'annuncio "tango down" e un'immagine della mamma di Federico, Patrizia Moretti, abbracciata dalla maschera di Guy Fawkes, resa nota dal fumetto e dal film "V per Vendetta".

"L'ombra del sangue di Federico è più viva che mai" scrive il collettivo. "Non dimentichiamo lo strazio delle madri e dei padri che chiedono giustizia e rispetto. Le loro urla e le loro lacrime sono anche le nostre. E a loro ci stringiamo, con la promessa di utilizzare tutte le armi in nostro possesso per indagare sulle morti impunite, per fare luce laddove lo Stato complice vuole imporre il silenzio". Il messaggio è seguito da un lungo elenco di "vittime dello Stato", aperto dai nomi dello stesso Aldrovandi, di Stefano Cucchi e di Giuseppe Uva. E ancora: Niki Aprile Gatti, Gabriele Sandri, Marcello Lonzi, Aldo Bianzino...

aldrovandi

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anonymous attacca il sito dei poliziotti 'anti-Aldrovandi'

Today è in caricamento