rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
I punti da chiarire / Milano

Il mistero di Alessio Cassandro, l'uomo travolto e ucciso da un bus: era già sdraiato

Il 38enne è stato investito a Milano da un pullman diretto all'aeroporto di Malpensa: secondo i primi rilievi sembra che fosse già riverso sull'asfalto al momento dell'impatto

Un incidente, almeno in apparenza, che rimane avvolto nel mistero. Sono ancora diversi i punti da chiarire sulla morte di Alessio Cassandro, l'uomo di 38 anni travolto e ucciso da un pullman diretto a Malpensa sul Cavalcavia del Ghisallo, all'alba di venerdì a Milano. Stando ai rilievi sembra che il trentottenne fosse già sdraiato a terra al momento dell'impatto con il mezzo pesante, che non presenta segni sulla carrozzeria.

Alessio Cassandro, travolto e ucciso da un bus a Milano

L'incidente è intorno alle 4 del mattino tra via Sant'Elia e il cavalcavia del Ghisallo sulla carreggiata in direzione hinterland, come puntualizzato da via Beccaria. Poco prima di imboccare il ponte verso l'autostrada l'autista del Malpensa Shuttle si è trovato di fronte un uomo steso a terra, avrebbe cercato di evitarlo, ma senza riuscirci. Sul posto sono intervenute due ambulanze e un'automedica, oltre al personale dei vigili del fuoco.

Il corpo straziato è stato estratto dal mezzo dai pompieri e affidato ai sanitari, ma è stato tutto inutile. Sotto choc l'autista del pullman, accompagnato in codice verde al pronto soccorso del Sacco. Non è ancora chiaro perché Alessio Cassandro, residente con la moglie a Senago (Milano) si trovasse nel vialone, una strada a quattro corsie per senso di marcia dove possono transitare solo mezzi a motore. L'auto dell'uomo è stata trovata in piazzale ai Laghi, poco distante. Le ipotesi aperte sono diverse: dal malore, dopo che per qualche ragione l'uomo fosse uscito fuori dalla auto in stato confusionale, all'aggressione, l'uomo aveva con sé il cellulare, al gesto volontario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mistero di Alessio Cassandro, l'uomo travolto e ucciso da un bus: era già sdraiato

Today è in caricamento