Mercoledì, 28 Ottobre 2020
Cronaca

Alex e Luca, uccisi dal monossido: funerale unico in chiesa per i due fidanzati

A volerlo sono state le famiglie dei due giovani vicentini, "a cui la Chiesa in questo momento di immenso dolore desidera essere vicina con le parole della fede", fanno sapere dalla Diocesi

Avranno un funerale unico Alex Ferrari e Luca Bortolaso, i due fidanzati vicentini di 21 anni uccisi martedì dalle esalazioni di monossido di carbonio in una villetta di montagna a Ferrara di Monte Baldo. I due formavano una coppia da ormai più di un anno ed erano in vacanza insieme a due amiche, loro coetanee. Le ragazze si sono salvate, ma per Alex e Luca non c'è stato niente da fare. 

Il rito funebre è previsto per il pomeriggio del 5 gennaio ad Arzignano, nella chiesa di San Giovanni Battista. Così hanno voluto le famiglie. Le due parrocchie di provienza dei ragazzi, quella di Bagnolo di Lonigo per Luca e quella della frazione di San Bortolo Arzignano per Alex, non avrebbero potuto contenere la folla di parenti, amici e conoscenti. 

Don Alessio Graziani, portavoce del vescovo di Vicenza, ha dichiarato:

"La scelta di celebrare insieme i funerali di Alex e Luca risponde ad una precisa richiesta delle loro famiglie a cui la Chiesa in questo momento di immenso dolore desidera essere vicina con le parole della fede. Di fronte alla morte di due giovani, ogni altro commento ci pare quantomeno inopportuno"

Ad officiare il rito don Roberto Castegnaro. "C’è rispetto per quella che stata la loro relazione: non li consideriamo di certo pubblici peccatori. La Chiesa condanna l’omosessualità esibita. Io non ho conosciuto direttamente nessuno dei due, ma non mi sembra fosse questo il caso", sono le sue parole riportate da Il Gazzettino. 

"Queste famiglie un esempio virtuoso per tutti amano e rispettano i loro figli con dignità anche nell'estremo dolore", ha scritto su Facebook la senatrice Monica Cirinnà.

monica cirinnà-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio la madre di Luca ha commentato un post legato alla vicenda sulla pagina Facebook di Arcigay Vicenza: "Mio figlio non si è mai nascosto, i sentimenti li ha sempre dimostrati a faccia alta, e Alex Idem". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Alex e Luca, uccisi dal monossido: funerale unico in chiesa per i due fidanzati
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...