rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
NUORO

Bomba in centro sociale a Nuoro, "rischiata un'altra strage come a Brindisi"

Gli artificieri sono stati allertati dal personale del centro sociale comunale che hanno visto fili elettrici collegati a una plafoniera che raggiungevano un orologio ed una bombola di gas. E sono riusciti ad isolare il tutto.

A Nuoro come a Brindisi. Sarebbe potuta esplodere, facendo una vera strage, la bomba artigianale confezionata con un orologio e una bombola di gas - simile a quella di Brindisi collocata fuori dalla scuola Morvillo-Falcone (nella foto) - ritrovata nella mattina di martedì all'esterno del Centro sociale comunale di Nuoro.

La conferma della scampata tragedia arriva direttamente dagli artificieri della Questura giunti sul porto per disinnescare l'ordigno.

A differenza di Brindisi, i poliziotti, in questo caso, sono riusciti a essere subito allertati dal personale che ha visto fili elettrici collegati a una plafoniera che raggiungevano un orologio ed una bombola di gas e a isolare il tutto  prima che potesse esplodere.

Sul luogo anche agenti della Digos e i carabinieri del Ros per far luce su un episodio inquietante per il quale il sindaco di Nuoro, Alessandro Bianchi, ha parlato di ''attentato vigliacco''. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba in centro sociale a Nuoro, "rischiata un'altra strage come a Brindisi"

Today è in caricamento