Martedì, 28 Settembre 2021
MALTEMPO

Allerta meteo 28 e 29 aprile 2015

Situazione difficile sul fronte "temporali" per 48 ore. Martedì allerta su Lazio meridionale, Campania, Basilicata e Calabria. Dalla serata di mercoledì il tempo migliorerà e tornerà il sole

Come annunciato, ecco il maltempo. Da ore sta piovendo in tutto il Centro-Nord. Ma il fronte temporalesco si va spostando sempre più a Sud. Ecco, nel dettaglio, le previsioni della Protezione civile che ha diramato, per le prossime 48 ore, un bollettino di "allerta". 

Martedì 28 Aprile

28042015_domani_d0-2Precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Lazio meridionale, Campania e settori tirrenici di Basilicata e Calabria centro-settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati, fino a puntualmente elevati su Campania centro-meridionale e settori tirrenici di Basilicata e Calabria settentrionale;

Precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio, sul Veneto meridionale, sui settori orientali dell’Emilia Romagna e sulle Marche, con quantitativi cumulati generalmente moderati

Precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori di Lazio, pianura emiliana e Basilicata, sulla Lombardia sud-orientale e su Umbria, Abruzzo, Molise, Puglia centro-settentrionale e sui rilievi della Calabria centrale ionica, con quantitativi cumulati puntualmente moderati;

Venti: di burrasca nord-occidentali, con rinforzi di burrasca forte, sulla Sardegna; forti dai quadranti occidentali su Sicilia, Campania, Calabria, Basilicata, Puglia centro-meridionale e Lazio meridionale, con rinforzi di burrasca specie sull’isola maggiore e sui settori tirrenici e ionici delle citate regioni peninsulari.

Mercoledì 29 Aprile

Precipitazioni da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori alpini e di pianura settentrionale del Piemonte e su Lombardia, rilievi della Liguria, Appennino emiliano, Trentino, settori alpini e prealpini del Veneto, Toscana meridionale, Umbria, Marche centro-meridionali, zone interne ed appenniniche del Lazio, Abruzzo, Campania, Basilicata e Calabria centro-settentrionale, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati.

Venti: inizialmente forti nord-occidentali su isole maggiori, Calabria e Puglia meridionale, in attenuazione.

Mari: inizialmente molto mossi i bacini centro-meridionali, con moto ondoso in graduale e generale attenuazione.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta meteo 28 e 29 aprile 2015

Today è in caricamento