Lunedì, 21 Giugno 2021
METEO

Maltempo, allerta della Protezione Civile: a Roma è un sabato da "codice rosso"

Previsti forti temporali e nubifragi. Criticità rossa per rischio idrogeologico localizzato su Roma (dal Campidoglio si dicono pronti all'emergenza) e criticità arancione in tante altre regioni: ecco le zone a rischio

Sarà un sabato ad alta tensione sul fronte meteo. E' la Capitale, dove

Una perturbazione presente su gran parte del continente europeo ed sul Mediterraneo centro-occidentale, ha portato sull'Italia un intenso flusso di instabilità con fenomeni temporaleschi che tenderanno ad intensificarsi al centro-nord, assumendo anche carattere violento e persistente specie su parte delle regioni centrali. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche.

SABATO DI ALLERTA - Nella giornata di sabato sono previste precipitazioni temporalesche su Abruzzo e Molise, specie sui settori occidentali. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, forti raffiche di vento e locali grandinate. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata, per sabato, criticità rossa per rischio idrogeologico localizzato sull’area di Roma, criticità arancione per rischio idrogeologico localizzato su gran parte del resto del Lazio, sulla Lombardia settentrionale, su gran parte di Toscana e dell’Umbria, mentre per rischio idraulico diffuso su parte delle Marche, sulle restanti parti dell’Umbria e sul bacino dell’Aniene nel Lazio. La criticità gialla sarà invece su parte del Friuli Venezia Giulia, sul Veneto, sulle restanti aree della Lombardia, parte del Piemonte e dell’Emilia-Romagna, sulla Liguria, le restanti zone della Toscana e delle Marche, sull’Abruzzo, sul Molise e su parte della Campania.

NUOVE PREVISIONI - Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile , insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.

ROMA E' PRONTA - La protezione civile capitolina ha recepito l'allarme e dal Campidoglio si dicono pronti all'emergenza. Da Palazzo senatorio si informa che è stato disposto "il dispiegamento massiccio di tutte le forze disponibili, con il coinvolgimento di centinaia di uomini e mezzi, tra personale e associazioni di volontariato della Protezione Civile, Aziende anti rischio idrogeologico e per la manutenzione stradale, Acea Ato2, Polizia Municipale, Ama e Servizio Giardini". Anche il sindaco di Roma Marino segue la situazione ed "ha chiesto a tutto il personale coinvolto il massimo sforzo, per cercare di minimizzare i disagi ai cittadini. Agli oltre 630 agenti della Polizia Locale di Roma Capitale sulle strade, Marino ha chiesto di controllare sottopassi e incroci per monitorare le situazioni più critiche e fluidificare la circolazione, così come il personale di AMA e della Protezione civile sono pronti a intervenire per disostruire caditoie e pulire la sede stradale da materiali o potare i rami pericolanti". Segui la giornata in diretta su RomaToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, allerta della Protezione Civile: a Roma è un sabato da "codice rosso"

Today è in caricamento