Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Maltempo, è allerta rossa su Piemonte e Liguria: rischio alluvione

Piove senza sosta da giorni e non mancano le criticità. In alcune zone i livelli idrometrici hanno superato il livello di pericolo. L'appello ai cittadini: "Attenzione ai corsi d'acqua"

Maltempo, è allerta rossa in alcune zone dell'Italia settentrionale: in Piemonte e Liguria piove ininterrottamente da giorni e non mancano le criticità.

RISCHIO ALLUVIONE - La pioggia, purtroppo, continuerà a cadere anche nei prossimi giorni. Il rischio alluvionale è concreto, dicono da iLMeteo.it.

LIGURIA - In Liguria è allerta rossa dal confine con la Francia fino al monte di Portofino , entroterra compreso. Piogge intense sono previste sino alle 6 di venerdì mattina nell’estremo ponente (provincia di Imperia) e nell’entroterra di Savona e Genova, dove sono attesi violenti temporali. Allerta arancione, invece, per la zona dell’Appennino ligure nell’entroterra del Genovese e allerta gialla per la provincia della Spezia e la costa del Tigullio.

L'assessore alla Protezione civile della Liguria, Giacomo Giampedrone, riferisce che "la situazione è di grande preoccupazione" perché questa nuova allerta "viene dopo giorni in cui il territorio è stato interessato da importanti piogge". Al momento la situazione rimane quindi critica.

ESONDA IL FIUME TANARO, AUTO INGHIOTTITE A ORMEA

tanaro auto-2-3

PIEMONTE - Nelle ultime 12 ore le precipitazioni sono state forti sull'intera fascia pedemontana del Piemonte, con valori molto forti sull'alto Tanaro e sulla bassa Val Chisone, Val Pellice e Val Sangone. Sono stati registrati valori cumulati superiori ai 90-100 mm in 12 ore e 80 mm in 6 ore. Nelle ultime ore le intense precipitazioni sul Piemonte occidentale hanno determinato un incremento dei livelli idrometrici del reticolo secondario del Fiume Tanaro, del Pellice, della Stura di Lanzo e del Chisone. In particolare si segnala la stazione del Tanaro a Garessio (CN) i cui livelli idrometrici hanno superato il livello di pericolo e l'incremento dei tributari Corsaglia, Mongia, Ellero con valori oltre il livello di guardia. A valle della confluenza col Pesio i livelli del Tanaro sono in crescita.

La Protezione civile informa che eccetto il Tanaro che nella zona di Garessio ha sfiorato il livello di guardia gli altri fiumi sono rimasti tutti sotto il livello di attenzione. La maggior precipitazione nelle 12 ore (94 mm) si è registra nella stazione di Piaggia nel cuneese. 

ATTENZIONE AI CORSI D'ACQUA - Si invitano i cittadini a mantenere comportamenti responsabili, in particolare limitando gli spostamenti ed evitando attività e stazionamenti in prossimità dei corsi d'acqua.

GRAFICO: SUPERATO IL LIVELLO DI PERICOLO IN PIEMONTE (ARPA)

Cattura-16-6

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, è allerta rossa su Piemonte e Liguria: rischio alluvione
Today è in caricamento