rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Il raduno della discordia

Caso Alpini, il sindaco: "Siamo maschi, è normale fare apprezzamenti su belle ragazze"

Le parole di Roberto Dipiazza, il sindaco di Trieste, sulla vicenda delle molestie subite da alcune ragazze durante il raduno di Rimini, sono destinate a creare polemiche: "Siamo maschi, la violenza è un'altra cosa"

Sono destinate a far discutere le parole di Roberto Dipiazza, il sindaco di Trieste, che durante la trasmissione Ring, in onda sull'emittente locale Telequattro, ha commentato la vicenda delle violenze subite da diverse ragazze durante il raduno nazionale degli alpini. Alle domande del giornalista, che chiedeva cosa ne pensasse di quanto avvenuto a Rimini, il primo cittadino si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni destinate inevitabilmente a creare polemica.

Il suo intervento, riportato da TriestePrima, è stato pubblicato su YouTube e sul proprio sito dal conduttore del programma Ferdinando Avarino. "Ma stiamo scherzando - esordisce il sindaco - ho letto di una che ha detto 'ho un bel paio di gambe e mi sono sentita violentata'. Io e te quando vediamo passare una bella ragazza cosa pensiamo? Ma perché siamo maschi. Se le dicevano che aveva un bel culo cosa si diceva. Ma dai" questo il primo passaggio incriminato. Avarino, subito dopo resta interdetto, prima di sentire il secondo attacco di Dipiazza. "Che poi è tutta gentaglia - continua - come si chiama?" in riferimento alle associazioni, come Non una di meno, che si sono schierate a favore delle vittime. "Volevo dire, la violenza è un'altra cosa". 

"Ci sono donne che potrebbero non apprezzare" afferma Avarino e il sindaco risponde "e chi se ne frega", con Avarino che lo bacchetta dicendo "no sindaco". "Ma se sei in spiaggia e passa una bella ragazza", con il conduttore che lo ferma dicendo "mica mi metto ad urlare". Dipiazza poi dice "fai degli apprezzamenti, ma è normale. Ma secondo voi è tanto grave se uno dice che bella quella ragazza, guarda che bel paio di mh (mimando la presenza di un seno prosperoso), guarda che bel fondo schiena. Fare queste polemiche vuol dire fare male a tutto".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Alpini, il sindaco: "Siamo maschi, è normale fare apprezzamenti su belle ragazze"

Today è in caricamento