rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Il caso / Perugia

Amanda Knox, incinta del secondo figlio, chiede di annullare la condanna per calunnia a Lumumba

Il ragazzo fu arrestato per l'omicidio di Meredith Kercher compiuto a Perugia nel novembre del 2007, in base alle dichiarazioni iniziali di Knox, ma dopo 14 giorni in cella venne scarcerato perché riconosciuto totalmente estraneo a quel delitto e subito prosciolto

Amanda Knox ha fatto ricorso in Cassazione affinché venga annullata la condanna, definitiva, a tre anni di reclusione per calunnia nei confronti di Patrick Lumumba legata al processo per l'omicidio di Meredith Kercher, per il quale sono stati assolti lei e Raffaele Sollecito. All'istanza si oppone però Lumumba, costituito con l'avvocato Carlo Pacelli. Il ricorso, basato su uno degli articoli introdotti dalla riforma Cartabia, segue il riconoscimento da parte della Corte europea dei diritti dell'uomo della violazione dei diritti di difesa nel corso dell'indagine.

Knox ha presentato l'istanza in Cassazione tramite gli avvocati Carlo Dalla Vedova, suo legale storico, e Luca Luparia Donati. La Cassazione potrà respingere l'istanza, revocare la sentenza di condanna per calunnia o disporre un nuovo processo che in quel caso si terrebbe a Perugia. Possibilità ritenuta comunque molto remota dai legali di Knox, anche sulla base della sentenza della Cassazione che ha assolto lei e Sollecito dall'accusa di omicidio. Un eventuale annullamento della condanna per calunnia non aprirebbe comunque la strada a una richiesta di risarcimento per ingiusta detenzione da parte di Knox, essendo scaduti i termini. La donna potrebbe comunque avanzare una richiesta di danni. Knox è stata assolta dall'accusa di aver ucciso la coinquilina Meredith Kercher al termine di una lunga battaglia legale e quasi quattro anni di reclusione.

In ogni caso, Amanda Knox non sarà in Italia per l'udienza della Cassazione che esaminerà la sua richiesta di annullare la condanna subìta per calunnia a Patrick Lumumba. "Il procedimento sarà in camera di consiglio e senza le parti. E poi Amanda è in attesa del secondo figlio", ha spiegato l'avvocato Carlo Dalla Vedova, aggiungendo che è stata la stessa Knox a chiedere di presentare l'istanza per annullare la sentenza di condanna. "Ha sempre considerato ingiusta - ha detto ancora Dalla Vedova - l'accusa di calunnia perché ritiene di non avere commesso quel reato".

Patrick Lumumba si oppone alla richiesta di Amanda Knox di annullare la condanna a proprio carico per calunnia nei suoi confronti "per rispetto della verità e della giustizia". "Soprattutto nella memoria di Meredith Kercher", ha sottolineato con il suo legale, l'avvocato Carlo Pacelli che lo rappresenterà anche in Cassazione. "Lumumba si è costituito da subito parte civile nei confronti di Knox e tale rimane in ogni atto processuale", ha detto l'avvocato Pacelli.

Lumumba fu arrestato per l'omicidio di Meredith Kercher compiuto a Perugia nel novembre del 2007, in base alle dichiarazioni iniziali di Knox, ma dopo 14 giorni in cella venne scarcerato perché riconosciuto totalmente estraneo a quel delitto e subito prosciolto. Decisiva fu la testimonianza di un professore svizzero che aveva conservato lo scontrino della serata del delitto trascorsa nel pub che l'allora indagato gestiva nel centro di Perugia. Fu lui a dire agli inquirenti che in quel momento era al lavoro.

L'annuncio del secondo figlio in arrivo

Amanda Knox sta per diventare madre per la seconda volta. La notizia è stata annunciata dalla ragazza, seppur in maniera criptica, attraverso una foto che ha condiviso sul suo profilo Instagram a fine agosto. Nell'immagine si vede lei seduta su una panchina che mostra chiaramente il suo pancione. La descrizione allegata, "Pregspreading @oxfordenglishdictionary", in qualche modo richiama alla parola gravidanza. Proprio nel primo commento le viene chiesto: "Post di ritorno al passato o... nuova bimba?!". Con Knox che risponde: "Nuovo!". Nella foto, la donna americana arriccia il naso accennando un sorriso. Tiene una bottiglia in mano, posizionata proprio davanti alla pancia, mentre dietro di lei si vede un parco giochi per bambini. Knox aveva avuto la prima figlia nel 2022.

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amanda Knox, incinta del secondo figlio, chiede di annullare la condanna per calunnia a Lumumba

Today è in caricamento