rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Torino

Che cosa è successo alla manifestazione degli anarchici

Atti vandalici nel centro di Torino, vetrine e auto distrutte, feriti due agenti di polizia. Complessivamente 34 manifestanti sono stati denunciati, 4 rischiano l'arresto.

Il giorno dopo il corteo degli anarchici Torino conta i danni: in particolare nella zona di borgo Dora. Tra i volti noti che hanno preso parte alla manifestazione il leader nazionale Pasquale Lillo Valitutti, che ha esortato il migliaio di persone a manifestare in solidarietà di Alfredo Cospito, minacciando di punire i responsabili qualora quest'ultimo muoia per lo sciopero della fame dopo che il ministro Carlo Nordio ha confermato per lui il regime di carcere duro (il cosiddetto 41 bis).

Poi il corteo con le vetrine rotte e le auto danneggiate. Nel corso degli scontri con le forze dell'ordine due agenti sono rimasti feriti mentre 34 manifestanti sono stati denunciati mentre un ricco armamentario da guerriglia fatto di caschi, cesoie, scudi e altro materiale è stato sequestrato dalle forze dell'ordine.

Il questore Vincenzo Ciarambino non si spiega la violenza gratuita e casuale contro tutto e tutti e assicura che i responsabili verranno presi. "Esprimiamo ferma condanna per la violenza e gli inaccettabili atti di vandalismo attuati dagli anarchici e piena vicinanza a chi ha subito danni - ha scritto su Instagram il sindaco Stefano Lo Russo -. Grazie alle forze dell'ordine per il loro impegno in questa complessa situazione". Patrizia Alessi, capogruppo di Fratelli d'Italia in Circoscrizione 7, attacca: "E alla fine del devastante corteo tutti a Radio Black Out! Una radio contro la Nazione, come scritto sul sito della stessa, che alloggia nei locali comunali all'interno del Cecchi Point (Casa del quartiere) in via Cecchi. Locali dati in locazione agevolata a meno del 50% del canone dal Comune. Chissà quando questo prenderà provvedimenti contro tutto questo, una vergogna! Una città devastata, mi aspetto che il sindaco intervenga con azioni concrete, basta essere complice della violenza anarchica senza chiedere sgomberi dei centri sociali, in primis Askatasuna. Solidarietà agli agenti feriti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Che cosa è successo alla manifestazione degli anarchici

Today è in caricamento